Il D.Lgs.102/2014 impone l’obbligo alle imprese Energivore e alle Grandi Imprese di redigere una Diagnosi Energetica con dati misurati nel 2018 mediante il monitoraggio degli asset principali

Predisporre la diagnosi energetica consente non solo di evitare di incorrere in sanzioni (dai 4.000 ai 40.000 euro), ma un’opportunità per efficientare i costi energetici.

Seaside, una società Italgas, è una Esco certificata che, oltre ad predisporre Diagnosi energetiche secondo la norma UNI CEI 16247 e conforme al D.lgs 102/2014 ti permette, di avere un’analisi dettagliata dei costi energetici grazie al suo sistema di Energy Intelligence Savemixer.

Se prenoti la diagnosi energetica entro il 30 ottobre Seaside ti offre una consulenza specialistica (Piano di Monitoraggio) gratuita e uno sconto del 20% sulla diagnosi.

 

Richiedi un contatto

Tags